Bottesini to Migliara (Napoli, 21 Jun 1880)
Caro Migliara.
Ho finito due atti dell'opera e te il spedisco al tuo indirizzo. - TroverÓ due primi atti partitura. - Spartitino, parti cantati, con riduzione per pianoforte, come vedrai fatta da me; pi¨ tutta la parte della prima donna da me pure trascritta. - Troverai nello spartitino molte accomodature che ho dovuto tutte fare da me, mentre il copista raccomandatomi Ŕ un vero somaro. - A forza di pazienza e perdita di tempo, spero troverai tutto chiaro e corretto. - Per agli altri dua atti ho incaricato un altro che spero non mi assassinerÓ tanto. -
Non so ancora che cosa pretenderanno questi cani e quel cani e quel cane di riduttore che Ŕ sempre
il tuo aff.mo G. Bottesini.
Source: Lettera pubblicata da A. Carniti a pag. 72 del volumetto In memoria di G.B., Crema 1921
Published in: Inzaghi: Giovanni Bottesini p154, carteggio 205